25 dicembre 2017

Nietzsche: Per ogni agire ci vuole oblio

«Per ogni agire ci vuole oblio: come per la vita di ogni essere organico non ci vuole soltanto luce, ma anche oscurità. Un uomo che volesse sentire sempre e solo storicamente, sarebbe simile a colui che venisse costretto ad astenersi dal sonno, o all’animale che dovesse vivere solo ruminando e sempre per ripetuta ruminazione [...] è assolutamente impossibile vivere in generale senza oblio».

– Friedrich Nietzsche, Sull'utilità e il danno della storia per la vita (tr. it. di S. Giametta e M. Montinari, in Opere, vol. III, t. I, Adelphi, 1976, p. 264)